ALBA HA AVVIATO IL RESTYLING DI PIAZZA MICHELE FERRERO

 

Sono iniziati con l’inizio di aprile i lavori per la nuova pavimentazione di piazza Michele Ferrero, il progetto di riqualificazione di uno degli spazi più importanti e vitali della città, fortemente voluto dalla Giunta guidata dal sindaco Carlo Bo e auspicato dall’Associazione Commercianti Albesi e dalle molte attività prospicienti l’area.

L’intervento, oltre che ad abbellire lo spazio dedicato all’industriale albese, mira a risolvere i problemi legati alla pavimentazione, utilizzandone una più resistente e di più facile manutenzione. Le piastrelle posizionate nel 2008, infatti, presentano crepe in parecchi punti, causate in particolare dai carichi delle strutture che, negli anni, sono state temporaneamente installate nella piazza.
In continuità con le soluzioni adottate in occasione dei restyling nelle piazze Gari­bal­di e San Fran­cesco, anche per piazza Ferrero è stata scelta la pietra di Luserna. Nella parte centrale e pedonale si è optato per il formato in cubetti, mentre per gli spazi laterali saranno usate delle lastre.
La spesa complessiva ammonta a 300 mila euro.
La durata del cantiere è di 80 giorni. L’intervento sarà realizzato per zone, lasciando parti della piazza sempre libere e utilizzabili, come concordato insieme con i commercianti e i titolari delle attività con dehors.