SOSTEGNO, CON UN BANDO, ALLE STRUTTURE RICETTIVE ALBESI

Dopo lo stanziamento per un importo di 100.000 euro stabilito la scorsa settimana durante l’ultimo Consiglio comunale, con il provvedimento emesso ora dalla Giunta le imprese turistiche e locazioni ad uso turistico albesi potranno presentare domanda per ottenere un contributo a fondo perduto proporzionale all’imposta di soggiorno pagata nell’anno 2019. Le somme saranno erogate con un sistema a scaglioni progressivo che favorisce le realtà più piccole, fino ad una cifra massima di 2.575 euro. Il bando verrà pubblicato sul sito del Comune di Alba.

Sarà possibile fare richiesta fino al 25 luglio. Unici requisiti richiesti sono che i soggetti abbiano regolarmente versato l’imposta di soggiorno e presentato il conto della gestione per l’anno 2019 e che i locatori di immobili privati, utilizzati per finalità turistiche, abbiano registrato la propria struttura attraverso il SistemaPiemonte.

Tutte le informazioni necessarie all’inoltro della richiesta sul sito del Comune di Alba al link:

https://www.comune.alba.cn.it/notizie-in-primo-piano/4503-100-mila-euro-alle-strutture-ricettive-della-citt%C3%A0,-la-giunta-ha-deliberato-il-bando-per-accedere-ai-contributi

 

freccia  Torna all'elenco news