LOCAZIONI TURISTICHE: NUOVI ADEMPIMENTI - CONVEGNO ALL'A.C.A. MERCOLEDì 27 NOVEMBRE ORE 15.00

Si svolgerà mercoledì 27 novembre a partire dalle ore 15.00, presso la sede dell'Associazione Commercianti Albesi, un incontro rivolto a coloro che sono interessati alla locazione turistica di immobili, un ambito in grande sviluppo anche nel nostro territorio.

Con esperti del settore turistico, fiscale ed amministrativo, si farà il punto sulla crescita del turismo e dell'attività ricettiva nel nostro territorio, nonché sulle normative vigenti in materia di “affitti brevi”, che la Regione Piemonte ha incluso nel testo regionale relativo al comparto extralberghiero.

Si chiarirà che cosa sono le locazioni turistiche e che cosa le distingue dalle strutture ricettive, si spiegherà che cos'è il CIR - ovvero il Codice identificativo di riconoscimento – come funzionano il sistema di rilevazione delle presenze turistiche e la comunicazione di pubblica sicurezza alla Questura e come viene applicata l'imposta di soggiorno.

 

CARATTERISTICHE DEL CONTRATTO DI LOCAZIONE TURISTICA

Le locazioni ad uso turistico non sono da considerarsi strutture turistico-ricettive, bensì affitti privati.

Si tratta di una formula di ospitalità più semplice, con una durata limitata nel tempo (il contratto di locazione turistica non  può avere durata superiore a 30 giorni). L'alloggio deve essere funzionale e non è possibile affittare soltanto camere. La differenza rispetto alle strutture ricettive è data dall'offerta di servizi o meno. Per la locazione, infatti, non è possibile offrire servizi tipicamente alberghieri (pulizia dei locali infrasettimanale, cambio biancheria, colazione o altri pasti).

 

IL CODICE IDENTIFICATIVO

La Regione Piemonte ha inteso regolare il settore, richiedendo dal 1º ottobre 2019 alcuni specifici adempimenti. Da questa data infatti, chi concede in locazione immobili ad uso turistico deve presentare un apposito modello informativo tramite il sistema informatizzato “Piemonte dati turismo” accessibile dal portale web www.sistemapiemonte.it, dal quale otterrà un codice identificativo di riconoscimento regionale (C.I.R.). Tale codice consente la promozione dell'unita immobiliare, il rilevamento dei flussi turistici e le funzioni di vigilanza da parte degli organi competenti.

Per le locazioni avviate dal 1º ottobre 2019 i locatori devono trasmettere il citato modello informativo entro dieci giorni dalla stipula della prima locazione. Per le locazioni avviate anteriormente alla data del 1º ottobre 2019 ed in corso di validità, i locatori devono regolarizzare la loro posizione entro il 31 dicembre 2019.

L'Associazione Commercianti Albesi è a disposizione per aiutare chi voglia intraprendere questa attività o debba adeguarsi alle nuove regole, dando supporto per la registrazione al portale della Regione, l'obbligo di comunicazione delle persone alloggiate, la registrazione del Codice e per tutti gli obblighi di natura fiscale e amministrativa.

 

Per ulteriori informazioni e adesioni: Ufficio Amministrativo

tel. 0173 226611 - e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ADESIONI ONLINE COMPILANDO L'APPOSITO MODULO: CLICCA QUI 

 

01 LOCAZIONI LOCANDINA A4 SITOpng 01

 

SCARICA LA LOCANDINA

 

freccia  Torna all'elenco news