GAL LANGHE ROERO LEADER - Presentato il Piano di Sviluppo Locale

Il Programma di Sviluppo Locale (PSL) del GAL, candidato il 21 aprile sul Bando regionale M.19 PSR 2014-2020, ha una dotazione finanziaria di oltre 5,8 milioni di euro di contributi pubblici.

L'importo corrisponde a quasi 9,2 milioni di euro di costo totale, destinato a finanziare investimenti di enti pubblici e imprese degli 81 Comuni del GAL. Nel titolo del PSL, approvato dal CdA del GAL il 18 aprile, la sintesi della strategia per i prossimi 7 anni: “P.R.O.S.P.E.T.T.I.V.E. PANOR-AMICHE Langhe e Roero” (Paesaggi Rurali: Opportunità di Sviluppo Produttivo Endogeno Turistico Tra Integrazione Varietà Equilibrio, amiche del panorama Langhe e Roero). Il Paesaggio valorizzato - nelle due chiavi di lettura del recupero del patrimonio paesaggistico/architettonico diffuso e dell’aumento del “valore scenico-percettivo” - è considerato risorsa trasversale per lo sviluppo dell’intero territorio GAL come destinazione turistica in ottica unitaria, con particolare riferimento al tema centrale dell’outdoor; la messa in rete delle risorse turistiche in forma integrata potrà essere volano per la valorizzazione dei prodotti della terra, soprattutto quelli di nicchia e di eccellenza; in tale contesto si favorirà lo sviluppo delle imprese in filiera e potrà essere valorizzato il ruolo multifunzionale dell’azienda agricola nella fornitura di prodotti/servizi al territorio.

Entro fine luglio si prevede la pubblicazione della graduatoria regionale e dopo, in caso di selezione, la fase di predisposizione degli interventi; la pubblicazione dei primi bandi potrebbe avvenire a fine 2016 e in tale occasione saranno organizzati specifici incontri di approfondimento con le imprese.

 



freccia  Torna all'elenco news