CONAI: VARIAZIONE DEL CONTRIBUTO FORFETTARIO PER IMPORTAZIONE MERCI IMBALLATE

 

Diminuisce il contributo ambientale (Cac) forfetario dovuto dalle aziende che effettuano importazione di merci imballate. Tale variazione consegue alla riduzione del contributo ambientale ordinario per gli imballaggi in carta, che è passato da 55 a 25 euro/Ton, a partire dal 1° luglio 2021.

Le aziende con fatturato fino a 2 milioni di euro, che effettuano importazione di imballaggi pieni, dovranno inviare a CONAI dichiarazioni con periodicità differenti in funzione dell’entità del contributo dichiarato.

La procedura semplificata forfetaria consente di determinare il contributo ambientale sulla base del fatturato dell’anno precedente a quello della dichiarazione.

Si riporta in seguito la tabella con le variazioni per ciascuna fascia di fatturato:

TABELLA 0721

 

Le aziende che hanno già presentato a Conai la dichiarazione per l’anno 2021 con procedura forfetaria e con i precedenti valori del contributo, saranno rimborsate da Conai in base agli importi aggiornati.

Per informazioni e presentazione delle dichiarazioni periodiche a Conai:
Ufficio Sicurezza, Ambiente, Igiene
Tel. 0173/226611
e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.