DICHIARAZIONE VITIVINICOLA DI VENDEMMIA PROROGA 30 NOVEMBRE

Considerata la particolare situazione di emergenza sanitaria, a seguito della pandemia da Covid-19, il Ministero delle politiche agricole ha ritenuto opportuno differire al 30 novembre 2020 il termine ultimo di presentazione delle dichiarazioni di vendemmia per la campagna vitivinicola 2020/2021.
Tale differimento, però, non potrà riguardare i produttori che hanno presentato domanda di aiuto per la misura del contenimento volontario della produzione, in quanto il rispetto del termine del 15 novembre 2020 è, in questo caso, necessario e propedeutico per la corretta implementazione della misura e, in particolare, per il prescritto svolgimento dei controlli.
Per quanto riguarda la dichiarazione di produzione e rivendicazione Dop, rimane invariato il termine di presentazione al 15 dicembre 2020.

Per informazioni:
Ufficio consulenza vitivinicola
tel. 0173/226611
e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

freccia  Torna all'elenco news