Tassa rifiuti 2018: ad Alba contributi alle imprese penalizzate

È noto che l’introduzione della TARI – Tributo comunale sui rifiuti, che ha introdotto un nuovo metodo di calcolo ha comportato, per tutti i contribuenti, delle differenze rispetto agli importi pagati precedentemente, che in alcuni casi si sono tradotte in rincari sensibili.

Scopri di più

ETICHETTATURA TESSILE E DELLE CALZATURE: SANZIONI

Federazione Moda Italia - a seguito dell’entrata in vigore del Decreto Legislativo recante le sanzioni per la violazione delle disposizioni concernenti l’etichettatura dei materiali usati nelle principali componenti delle calzature e l’etichettatura della composizione fibrosa dei prodotti tessili destinati alla vendita al consumatore finale - ribadisce i principali requisiti dell’etichetta.

Scopri di più

SICUREZZA LAVORO: DUVRI QUANDO DEVE ESSERE REDATTO

In caso di affidamento di lavori in appalto o semplicemente in caso di affidamento di qualsivoglia lavoro all’interno della propria azienda, il datore di lavoro committente deve “promuovere la cooperazione ed il coordinamento elaborando un Documento Unico di Valutazione dei Rischi che indichi le misure adottate per eliminare o, ove ciò non è possibile, ridurre al minimo i rischi da Interferenza (DUVRI)”.

Scopri di più

CONAI - IMBALLAGGI VUOTI: IMPORTANTE NOVITÀ DAL GENNAIO 2019 PER TUTTI I COMMERCIANTI

Con apposita circolare il CONAI (Consorzio Nazionale Imballaggi) ha segnalato le novità che dal 1° gennaio 2019 interessano tutti i commercianti di imballaggi vuoti, tra cui rientrano anche gli importatori.

Scopri di più

CONAI: DIVERSIFICAZIONE CONTRIBUTIVA PER GLI IMBALLAGGI IN CARTA E PLASTICA DAL GENNAIO 2019

Il consiglio di amministrazione CONAI (Consorzio Nazionale Imballaggi) ha deliberato l’introduzione del contributo diversificato per alcuni imballaggi in carta e un’ulteriore diversificazione per gli imballaggi in plastica.

Scopri di più

CONAI: NUOVO QUESTIONARIO INVIATO VIA PEC

Il CONAI (Consorzio Nazionale Imballaggi) sta inviando alle aziende consorziate una richiesta di compilazione via web di un questionario a mezzo del quale si richiede di inserire i dati dei fornitori nazionali, diversi da quelli già eventualmente comunicati al CONAI stesso, presso i quali l’azienda ha effettuato acquisti di imballaggi flessibili in plastica.

Scopri di più