SMART WORKING SEMPLIFICATO: PROROGA AL 31/12/2021

 

Il c.d. “decreto Riaperture”, pubblicato lo scorso 21 giugno e recante misure urgenti per la graduale ripresa delle attività economiche e sociali nel rispetto delle esigenze di contenimento della diffusione dell’epidemia da COVID-19, ha prorogato il termine finale di utilizzo dello smart working semplificato fino al 31 dicembre 2021. 

Pertanto, fino al 31/12/2021 è consentito ai datori di lavoro di ricorrere alla modalità agile – ove possibile – anche in assenza degli accordi individuali previsti (rimane l’obbligo per le imprese di comunicare al Ministero del Lavoro i nominativi dei lavoratori e la data di cessazione della prestazione di lavoro in smart working).

Per ulteriori informazioni
UFFICIO PAGHE
tel. 0173/226611
e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.