BONUS TESSILE E MODA 2021 AL VIA LE ISTANZE


Per poter fruire del bonus tessile e moda” sul periodo d’imposta 2021 è necessario trasmettere apposita istanza telematica a decorrere dal 10 maggio 2022 fino al 10 giugno 2022.

Il credito d’imposta è pari al 30% del valore delle rimanenze finali 2021 che eccede la media del triennio 2018 – 2020 e potrà essere utilizzato solo in compensazione entro il 31/12/2022.

Per accedere al bonus, occorre certificare e comunicare telematicamente l’incremento di valore delle rimanenze finali di magazzino: per le imprese non soggette a revisione legale (prive di collegio sindacale) la certificazione della consistenza delle rimanenze va resa da parte di un revisore dei conti o società di revisione.

BENEFICIARI

Imprese di produzione operanti nell'industria tessile e della moda, della produzione calzaturiera e della pelletteria (settore tessile, moda e accessori), unitamente ai seguenti codici:

- 47.51 “Commercio al dettaglio di prodotti tessili in esercizi specializzati”;

- 47.71 “Commercio al dettaglio di articoli di abbigliamento in esercizi specializzati”;

- 47.72 “Commercio al dettaglio di calzature e articoli in pelle in esercizi specializzati”.

CREDITO

L’istanza di prenotazione del credito determina il “Credito teorico”, pari al 30% della eccedenza di valore tra le rimanenze finali 2021 e la media del medesimo valore registrato nei 3 periodi d'imposta precedenti (2018- 2020).

Un apposito Provvedimento stabilità la percentuale di credito effettivamente concesso, in base delle domande presentate ed alle risorse stanziate.

Per ulteriori informazioni:
UFFICIO FISCALE
Tel. 0173/226611
e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.