PRINCIPALI SCADENZE DI APRILE-MAGGIO 2021

 

APRILE

30 venerdì 

ACCONTI IMPOSTE SUI REDDITI E IRAP - Versamento della II o unica rata d'acconto 2020, di IRPEF, IVIE, IVAFE, IRES, IRAP, cedolare secca, imposta sostitutiva minimi/forfettari, in caso di riduzione di fatturato nel I semestre 2020. Sono tenuti al versamento degli acconti anche i soggetti:

  • • per cui sono stati approvati gli ISA, indipendentemente dalla riduzione del fatturato: che operano nelle zone rosse nei settori individuati dall'Allegato 1 e 2, Dl 137/2020; esercenti ristorazione zone arancio/rosse;
  • • senza ISA (per tali soggetti è prevista la possibilità di effettuare il versamento anche in forma rateizzata): con ricavi/compensi 2019 non superiori a 50 milioni di euro e diminuzione fatturato/corrispettivi di almeno il 33% nel I semestre 202, indipendentemente dalla sede operativa; con sede in zone rosse, a prescindere dai requisiti relativi a ricavi/compensi e alla diminuzione del fatturato, che operano nei settori individuati dall'Allegato 1 e 2, Dl 137/2020; con sede in zone arancioni o rosse, a prescindere dai requisiti relativi a ricavi/compensi e alla diminuzione del fatturato, per gli esercenti servizi di ristorazione.

BOLLO – Versamento dell'imposta su scritture contabili conservate digitalmente, tramite od. F24 telematico.

BOLLO – Termine entro cui effettuare le modifiche all'Elenco B predisposto dall'Agenzia e relativo  al I trimestre.

DICHIARAZIONE IVA – Presentazione dichiarazione relativa al 2020.

UNIEMENS – Denuncia telematica retribuzioni/contributi (INPS, ex INPDAP, ex ENPALS, ex DMAG) di marzo.

IVA – RIMBORSO/COMPENSAZIONE TRIMESTRALE – Richiesta IVA a credito del I trimestre 2021.

LIBRO UNICO – Registrazioni relative al mese di marzo.

AUTOTRASPORTATORI – Presentazione all'Agenzia Dogane istanza del I trimestre per il rimborso/compensazione del maggior onere derivante dall'incremento dell'accisa sul gasolio.

STRUTTURE SANITARIE PRIVATE – Invio telematico all'Agenzia Entrate del mod. SSP per la comunicazione dei compensi riscossi nel 2020 da parte delle strutture sanitarie private per l'attività medica/paramedica esercitata dai singoli professionisti nella struttura stessa.

ESTEROMETRO – Invio telematico all'Agenzia Entrate della comunicazione relativa al 1º trimestre dei dati fatture emesse/ricevute a/da soggetti UE/extraUE.

VENDITE DIGITALI – I soggetti passivi IVA che facilitano la vendita a distanza di beni importati nell'UE tramite l'uso di un'interfaccia elettronica quale un mercato virtuale/piattaforma/portale o mezzi analoghi inviano una comunicazione all'Agenzia Entrate relativa alle vendite effettuate nel I trimestre 2021.

 

MAGGIO 

17 lunedì 

RITENUTE – Versamento ritenute su redditi da lavoro dipendente e assimilati, lavoro autonomo, provvigioni, corrispettivi per contratti d'appalto nei confronti dei condomini nonché sull'ammontare dei canoni/corrispettivi relativi ai contratti di locazione breve (aprile).

ADDIZIONALI – Versamento addizionali regionale/comunale su redditi da lavoro dipendente (aprile).

IVA – Versamento della III rata delle somme sospese relative all'IVA di ottobre e del III trimestre 2020, nonché novembre 2020 per i soggetti individuati dal Dk 137/2020 (artt. 13-ter e 13-quater).

INTRATTENIMENTI – Versamento imposta (aprile).

CONTRIBUTI PREVIDENZIALI – Versamento contributi di aprile 2021: INPS lavoratori dipendenti, gestione ex ENPALS , lavoratori dello spettacolo, giornalisti professionisti; gestione separata INPS committenti.

VERSAMENTI  SOSPESI COVID – V rata versamenti sospesi a seguito dell'emergenza, qualora si sia optato per la rateizzazione ex art. 97, Dl 104/2020.

CONTRIBUTI IVS ARTIGIANI E COMMERCIANTI – Versamento I quota fissa 2021 su reddito minimale.

AUTOLIQUIDAZIONE INAIL – Versamento II rata.

 

20 giovedì 

ENASARCO – Versamento contributi I trimestre.

 

25 martedì 

INTRASTAT – Presentazione elenchi relativi ad aprile.

 

31 lunedì 

UNIEMENS – Denuncia telematica retribuzioni/contributi (INPS – ex INPDAP – ex ENPALS – ex DMAG) di aprile.

FASI – Versamento contributi integrativi III trim.

LIBRO UNICO – Registrazioni mese di aprile.

ADEMPIMENTI/VERSAMENTI INPS SOSPESI in unica soluzione entro tale data o mediante rateizzazione fino a max 24 rate mensili di pari importo, con versamento della prima rata entro il 31 maggio 2021 e le successive entro il giorno 16 di ogni mese.

(In scadenza tra il 1 gennaio 2021 e il 28 febbraio 2021, per federazioni sportive nazionali, enti di promozione sportiva e associazioni e società sportive professionistiche e dilettantistiche).

AUTOLIQUIDAZIONE INAIL – Versamento premio (regolarizzazione 2020 e anticipo 2021) o I rata, da parte delle federazioni sportive nazionali, degli enti di promozione sportiva e delle associazioni e società sportive professionistiche/dilettantistiche che hanno beneficiato della sospensione dei termini relativi per adempimenti e ai versamenti dei premi per l'assicurazione obbligatoria, dal 1º gennaio al 28 febbraio (2021). I versamenti sospesi sono effettuati in unica soluzione entro tale data o con rateizzazione, fino ad un massimo di 24 rate, con il versamento della prima entro il 31 maggio.

INAIL – Presentazione telematica delle dichiarazioni delle retribuzioni 2020 con eventuale domanda di riduzione del tasso medio di tariffa, da parte delle federazioni sportive nazionali, degli enti di promozione sportiva e delle associazioni e società sportive professionistiche/dilettantistiche che hanno beneficiato della sospensione dei termini relativi agli adempimenti e ai versamenti dei premi per l'assicurazione obbligatoria, dal 1º gennaio 2021 al 28 febbraio 2021.

COMUNICAZIONE DATI PERIODICHE IVA – Trasmissione telematica dei dati contabili riepilogativi delle liquidazioni periodiche IVA I trim. 2021.

BOLLO – Versamento imposta di bollo sulle fatture elettroniche del II trim. 2021 (non sono interessati i contribuenti per cui l'imposta da versare in riferimento al I trim. risulta inferiore a euro 250). 

ACCONTI/IMPOSTE SUI REDDITI E IRAP – Versamento II rata del secondo acconto 2020 imposte dirette/IRAP da parte dei soggetti senza ISA:

  • • con ricavi/compensi 2019 non superiori a euro 50 milioni e diminuzione fatturato/corrispettivi di almeno il 33% nel I semestre 2020, indipendentemente dalla sede operativa;
  • • con sede nelle zone rosse, a prescindere dai requisiti relativi a ricavi/compensi e alla diminuzione di fatturato, che operano nei settori individuati dall'Allegato 1 e 2 Dl 137/2020 e nelle zone arancioni per gli esercenti servizi di ristorazione. 

RIPRESA VERSAMENTI SPORT – Federazioni sportive nazionali, enti di promozione sportiva e associazioni/società sportive professionistiche/dilettantistiche che operano nell'ambito di competizioni sportive in corso di svolgimento ai sensi del Dpcm 24 ottobre 2020 sono tenute al versamento, in unica soluzione o in massimo 24 rate mensili, delle somme che dovevano essere versate dal 16.01.2021 e al 16.02.2021.