CREDITO D’IMPOSTA FORMAZIONE 4.0

 

RECUPERARE FINO AL 70% DEL COSTO DELLA FORMAZIONE DEL PERSONALE

Il credito d’imposta per le spese di formazione 4.0 consente alle piccole imprese di recuperare il 70% delle spese, mentre le medie imprese vantano un credito d’imposta del 50%.

Per i progetti di formazione avviati dopo il 17 maggio 2022 che non soddisfino tali condizioni, le misure del credito d'imposta sono del 40% per le piccole e del 35% per le medie imprese.

Beneficiari

Al bonus formazione possono accedere tutte le imprese residenti in Italia, indipendentemente dall’attività economica esercitata. 

Le spese ammesse riguardano la formazione finalizzata all’acquisizione o al consolidamento, da parte del personale dipendente, delle competenze nelle tecnologie per la realizzazione del processo di trasformazione tecnologica e digitale previsto dal “Piano nazionale Impresa 4.0”. 

Attività di formazione ammissibili

Le attività formative dovranno riguardare: vendite e marketing, informatica, tecniche e tecnologia di produzione.

Si tratta, in particolare, delle spese concernenti:

- integrazione digitale dei processi aziendali

- big data e analisi dei dati

- cloud e fog computing

- cyber security

- simulazione e sistemi cyber-fisici

- prototipazione rapida

- sistemi di visualizzazione, realtà virtuale e realtà aumentata

- robotica avanzata e collaborativa

- interfaccia uomo macchina

- manifattura additiva (o stampa tridimensionale)

- internet delle cose e delle macchine

 

Non danno diritto al bonus le spese per attività di formazione finalizzate a conformarsi alle norme in materia di salute e sicurezza sul luogo di lavoro e di protezione dell’ambiente o ad altre norme obbligatorie in materia di formazione.

 

Sono ammissibili all’agevolazione:

- le spese relative ai formatori per le ore di partecipazionei costi di esercizio relativi a formatori e partecipanti direttamente connessi al progetto di formazione (spese di viaggio e di alloggio, materiali e forniture attinenti, ammortamento degli strumenti e delle attrezzature) 

- i costi dei servizi di consulenza connessi al progetto di formazione 

- le spese di personale relative ai partecipanti alla formazione e le spese generali indirette (spese amministrative, locazione, spese generali) per le ore di formazione.

Chi può erogare la formazione

Internamente attraverso personale dipendente; nel caso in cui le attività di formazione siano erogate da soggetti esterni all’impresa si considerano ammissibili solo le attività commissionate a: 

- Soggetti accreditati per lo svolgimento di attività di formazione finanziata presso la Regione o Provincia autonoma in cui l’impresa ha la sede legale o la sede operativa; 

- Università, pubbliche o private, o strutture a esse collegate;  

- Soggetti accreditati presso i fondi interprofessionali secondo il regolamento CE 68/01 della Commissione del 12 gennaio 2001;  

- Soggetti in possesso della certificazione di qualità in base alla norma Uni En ISO 9001:2000 settore EA 37;

- ITS.

Come accedere al credito

Per accedere al credito non occorre fare domanda specifica. L’importo spettante deve essere indicato nella dichiarazione dei redditi relativa al periodo d’imposta in cui sono state sostenute le spese e in quelle relative ai periodi d’imposta successivi fino a quando se ne conclude l’utilizzo.

Ai fini dell’ammissibilità al credito d’imposta, l’effettivo sostenimento delle spese ammissibili deve risultare da apposita certificazione – da allegare al bilancio – rilasciata dal soggetto incaricato della revisione legale dei conti

Le imprese non soggette a revisione legale dei conti devono comunque avvalersi delle prestazioni di un revisore legale dei conti. Sono escluse dall’obbligo di certificazione le imprese con bilancio revisionato.

È ammissibile un incremento del credito d’imposta fino a 5.000 euro per la spesa sostenuta per adempiere all’obbligo di certificazione.

 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI ALBESI
UFFICIO CREDITO
Piazza San Paolo, 3 - 12051 Alba (CN)

Davide Paganotti 0173/226671
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

Elisa Montrucchio 0173/226549 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Melanie Monticone 0173/226663
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.