CCIAA: BANDI DIGITALIZZAZIONE E ALTERNANZA SCUOLA LAVORO

  

Sono ancora disponibili fondi per i bandi che la Camera di Commercio di Cuneo ha pubblicato mettendo a disposizione contributi a favore delle imprese che sostengono spese in materia di innovazione digitalizzazione e l'alternanza scuola-lavoro.

VOUCHER DIGITALI MISURA B - ANNO 2022 (cod. 2205)

Il bando è rivolto a singole imprese.

Il contributo è pari al 40% delle spese, fino a un massimo di € 5.000 di contributo.

- Importo minimo di spese: € 4.000

- Le risorse stanziate ammontano a € 520.000.

Le domande potranno essere presentate fino al 30/09/2022, salvo chiusura anticipata per esaurimento risorse.

Le domande dovranno riguardare progetti già conclusi, allegando le fatture per i costi sostenuti nel periodo dal 01/01/2022 fino al 30/09/2022 con pagamento effettuato entro la presentazione della domanda.

Gli ambiti ricompresi nel Bando dovranno riguardare almeno una tecnologia dell’Elenco 1 con l’eventuale aggiunta di una o più tecnologie dell’Elenco 2.

ELENCO 1 - Utilizzo delle seguenti tecnologie, inclusa la pianificazione o progettazione dei relativi interventi:

- robotica avanzata e collaborativa;
- interfaccia uomo-macchina;
- manifattura additiva e stampa 3D;
- prototipazione rapida;
- internet delle cose e delle macchine;
- cloud, High Performance Computing – HPC, fog e quantum computing;
- soluzioni di cyber security e business continuity (es. CEI – cyber exposure index, vulnerability assessment, penetration testing, etc);
- big data e analytics;
- intelligenza artificiale;
- blockchain;
- soluzioni tecnologiche per la navigazione immersiva, interattiva e partecipativa (realtà aumentata, realtà virtuale e ricostruzioni 3D);
- simulazione e sistemi cyberfisici;
- integrazione verticale e orizzontale;
- soluzioni tecnologiche digitali di filiera per l’ottimizzazione della supply chain;
- soluzioni tecnologiche per la gestione e il coordinamento dei processi aziendali con elevate caratteristiche di integrazione delle attività (ad es. ERP, MES, PLM, SCM, CRM, incluse le tecnologie di tracciamento, ad es. RFID, barcode, etc);
- sistemi di e-commerce.

ELENCO 2 - Utilizzo di altre tecnologie digitali, purché propedeutiche o complementari a quelle previste dal precedente Elenco 1:

- sistemi di pagamento mobile e/o via Internet;
- sistemi fintech;
- sistemi EDI, electronic data interchange;
- geolocalizzazione;
- tecnologie per l’in-store customer experience;
- system integration applicata all’automazione dei processi;
- tecnologie della Next Production Revolution (NPR);
- programmi di digital marketing;
- soluzioni tecnologiche per la transizione ecologica;
- connettività a Banda Ultralarga;
- sistemi per lo smart working e il telelavoro;
- soluzioni tecnologiche digitali per l’automazione del sistema produttivo e di vendita;
- soluzioni tecnologiche digitali per la realizzazione di progetti di Open Innovation (es. piattaforma di crowd sourcing, crowd funding, innovazione collaborativa, ecc).

Sono ammissibili le spese per:

- servizi di consulenza e/o formazione relativi ad una o più tecnologie tra quelle previste agli elenchi 1 e 2, nel limite massimo del 30% dei costi ammissibili;
- acquisto di servizi strumentali, incluse spese di connessione e software, funzionali all’acquisizione delle tecnologie abilitanti di cui agli elenchi 1 e 2.

Spese non ammissibili:

- acquisto beni strumentali, hardware e dispositivi;
- trasporto, vitto e alloggio;
- servizi di consulenza specialistica relativi alle ordinarie attività amministrative aziendali o commerciali, quali, a titolo esemplificativo, i servizi di consulenza in materia fiscale, contabile, legale, o di mera promozione commerciale o pubblicitaria;
- servizi per l’acquisizione di certificazioni (es. ISO, EMAS, ecc.);
- servizi di supporto e assistenza per adeguamenti a norme di legge.

SCARICA L'ALLEGATO: BANDO VOUCHER B

VOUCHER DIGITALI MISURA A - PROGETTI AGGREGATI ANNO 2022 (cod. 2204)

Rivolto a imprese che partecipano a progetti aggregati, condivisi da un gruppo composto da 3 a 10 imprese.

Contributo pari al 50% delle spese, fino a un massimo di € 7.500 di contributo.

Importo minimo di spese: € 5.000

Le risorse stanziate ammontano a € 280.000.

La presentazione del progetto e della domanda di contributo può avvenire fino al 30/06/2022.

Le spese devono essere sostenute nel periodo 01/01/22 – 15/11/22. Le fatture, per essere ammissibili, dovranno riportare la dicitura “Bando PID_CCIAA Cuneo” ad esclusione di quelle già emesse alla data di apertura del Bando (16 maggio 2022).

Gli ambiti tecnologici dell’intervento dovranno riguardare almeno una delle tecnologie dell’Elenco 1 ed eventualmente una o più tecnologie dell’Elenco 2.

ELENCO 1 - Utilizzo delle seguenti tecnologie, inclusa la pianificazione o progettazione dei relativi interventi:

robotica avanzata e collaborativa;
interfaccia uomo-macchina;
manifattura additiva e stampa 3D;
prototipazione rapida;
internet delle cose e delle macchine;
cloud, High Performance Computing – HPC, fog e quantum computing;
soluzioni di cyber security e business continuity (es. CEI – cyber exposure index,vulnerability assessment, penetration testing etc);
big data e analytics;
intelligenza artificiale;
blockchain;
soluzioni tecnologiche per la navigazione immersiva, interattiva e partecipativa (realtà aumentata, realtà virtuale e ricostruzioni 3D);
simulazione e sistemi cyberfisici;
integrazione verticale e orizzontale;
soluzioni tecnologiche digitali di filiera per l’ottimizzazione della supply chain;
soluzioni tecnologiche per la gestione e il coordinamento dei processi aziendali con elevate caratteristiche di integrazione delle attività (ad es. ERP, MES, PLM, SCM, CRM, incluse le tecnologie di tracciamento, ad es. RFID, barcode, etc).

ELENCO 2 - Utilizzo di altre tecnologie digitali, purché propedeutiche o complementari a quelle previste al precedente Elenco 1

sistemi di pagamento mobile e/o via Internet;
sistemi fintech;
sistemi EDI, electronic data interchange;
geolocalizzazione;
tecnologie per l’in-store customer experience;
system integration applicata all’automazione dei processi;
tecnologie della Next Production Revolution (NPR);
programmi di digital marketing; 
soluzioni tecnologiche per la transizione ecologica;
connettività a Banda Ultralarga;
sistemi per lo smart working e il telelavoro;
sistemi di e-commerce;
soluzioni tecnologiche digitali per l’automazione del sistema produttivo e di vendita;
soluzioni tecnologiche digitali per la realizzazione di progetti di Open Innovation (es. piattaforme di crowd sourcing, crowd funding, innovazione collaborativa, ecc).

Sono altresì ammissibili:
servizi di consulenza e/o formazione relativi a una o più tecnologie degli elenchi 1 e 2, per un massimo del 30% dei costi ammissibili;
acquisto di beni e servizi strumentali (materiali e immateriali) inclusi dispositivi e spese di connessione funzionali all’introduzione delle tecnologie abilitanti di cui all’Elenco 1 del presente Bando ed eventualmente di una o più tecnologie dell’Elenco 2 del medesimo comma, purché propedeutiche o complementari a quelle previste al suddetto Elenco 1.

Spese non ammissibili:
trasporto, vitto e alloggio;
consulenza specialistica in attività amministrative ordinarie aziendali;
certificazioni;
assistenza per adeguamenti a norme di legge.

I progetti approvati dovranno essere realizzati e rendicontati entro il 30/11/2022

SCARICA L'ALLEGATO: BANDO VOUCHER A

BANDO PER L’ATTIVAZIONE DI PERCORSI IN ALTERNANZA SCUOLA LAVORO - ANNO 2022 (cod. 2207)

Il bando è rivolto a singole imprese che hanno operato o intendono operare all’inserimento di giovani studenti in percorsi di alternanza scuola-lavoro.

I percorsi dovranno essere realizzati a partire dal 01/01/2022 e il 30/09/2022, intrapresi da studenti della scuola secondaria di secondo grado e dei centri di formazione professionale (CFP), sulla base di convenzioni stipulate tra istituto scolastico/CFP e soggetto ospitante, con durata minima di 80 ore lavorative svolte nel corso del predetto periodo.

L’agevolazione prevede il riconoscimento di un contributo a fondo perduto a favore dell’impresa ospitante:

- € 400 per la realizzazione di ogni percorso di alternanza scuola-lavoro;

- € 200 ulteriori per ogni inserimento in azienda di studente diversamente abile con certificazione ai sensi della Legge 104/92.

Il contributo massimo erogabile ad ogni azienda non può superare l’importo di € 1.200,00.

Le domande possono essere presentate a partire dal 16/05/2022 alle ore 15:00 fino alle ore 18:00 del 14/10/2022, salvo chiusura anticipata per esaurimento fondi.

SCARICA L'ALLEGATO: BANDO ALTERNANZA SCUOLA LAVORO


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI ALBESI
UFFICIO CREDITO
Piazza San Paolo, 3 - 12051 Alba (CN)
Davide Paganotti 0173/226671
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  
Elisa Montrucchio 0173/226549 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.