FINANZIAMENTI PER LIQUIDITÀ: PROROGATI FINO A GIUGNO

Prorogata fino al 30 giugno la possibilità di richiedere finanziamenti per liquidità a tasso agevolato, con garanzia del Fondo Centrale di Garanzia fino al 100%.

L’importo può arrivare fino a 30.000 euro, come previsto del Decreto "Liquidità", con una procedura più snella. 

Per le aziende con fatturato annuo superiore a 100 mila euro, è possibile ottenere finanziamenti per cifre superiori, pari al 25% del fatturato annuo o al doppio del costo del personale.

La durata per i finanziamenti fino a 30.000 euro, con la recente legge di Bilancio, è stata allungata fino a 15 anni, con 2 anni di preammortamento.

I soggetti che abbiano già beneficiato del finanziamento alle condizioni previste in precedenza (25 mila euro, in 8 anni), possono richiedere l’aggiornamento alla somma massima concedibile (30 mila euro) e alla durata massima (15 anni), con il solo adeguamento del rendistato nella determinazione del tasso di interesse applicato.

L’Ufficio Credito dell’A.C.A., in collaborazione con l’Ascomfidi NordOvest, offre un servizio per la predisposizione delle domande di finanziamento (Allegato 4bis) o di adeguamento ai nuovi parametri.

Per maggiori informazioni:
Chiara Chiavazza 0173/226663 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Davide Paganotti 0173/226671 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Elisa Montrucchio 0173/226549 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Federico Chiavassa 0173/226557 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.