VERDE PUBBLICO E PRIVATO - NOVITÀ PER CHI EFFETTUA MANUTENZIONE

 

La nuova normativa per la manutenzione del verde prevede che le attività di  costruzione, sistemazione e manutenzione del verde pubblico o privato  possano  essere esercitate solo:

• dagli iscritti al Registro ufficiale dei produttori; 

• da imprese agricole, artigiane, industriali o in forma cooperativa, iscritte al registro delle imprese, che abbiano conseguito un attestato di idoneità che accerti il possesso di adeguate competenze.Le imprese che sono state iscritte dopo l’entrata in vigore della legge 28 luglio 2016 n.154 (cioè iscritte dal 25/08/2016) sono tenute a comunicare al Registro delle imprese, entro il 22 febbraio 2020, il nominativo del soggetto in possesso dell’attestato di idoneità conseguito a seguito di frequenza dei corsi di qualificazione professionale o dei requisiti di esonero/esenzione del percorso.

Le imprese già iscritte alla data di entrata in vigore della legge per essere esonerate dal percorso formativo devono dimostrare un’esperienza almeno biennale, maturata alla data del 22/02/2018, attraverso specifica documentazione da presentare al Registro delle imprese. 

Per ulteriori informazioni
UFFICIO AMMINISTRATIVO
tel. 0173 226611
e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

freccia  Torna all'elenco news