Fatturazione Elettronica 2019: da A.C.A. strumenti per le imprese

Convegno venerdì 19 ottobre 2018.

La legge prevede che dal 1° gennaio 2019 tutti i titolari di Partita Iva emettano verso chiunque solo ed esclusivamente fatture elettroniche.

La pratica della fatturazione elettronica è già stata avviata nei confronti della Pubblica Amministrazione, ma dall'anno prossimo anche tra privati, imprese e consumatori sarà necessario il documento digitale per regolare le forniture e le compravendite.

La aziende saranno pertanto obbligate a dotarsi di strumenti informatici idonei all'elaborazione della fattura elettronica, ma soprattutto dovranno modificare abitudini e processi di gestione.
Come ogni cambiamento, anche questo passaggio può comportare qualche disagio iniziale, nell'ottica finale di addivenire, se non altro, ad un sistema che si spera funzionale e che modernizzi l'adempimento.

Per aiutare le attività associate ad orientarsi in questi nuovi meccanismi, l'Associazione Commercianti Albesi organizza venerdì 19 ottobre presso la propria sede un convegno in collaborazione con la società di servizi Seac Spa.

«Il nostro intento – spiega Monica Vico, responsabile dell'Area Fiscale dell'A.C.A. - è quello di far conoscere alle aziende quali sono le alternative possibili per non farsi cogliere impreparati rispetto all'entrata in vigore di questo nuovo obbligo di legge, e diffondere inoltre una corretta informazione a proposito di quella che sarà indubbiamente una "rivoluzione" con un prevedibile grande impatto soprattutto sulle piccole/medie realtà».

 

SCARICA LA LOCANDINA DEL CONVEGNO

 

freccia  Torna all'elenco news