30º Meeting Nazionale per Giovanissimi di Ciclismo

E' stato un successo il 30º Meeting Nazionale per Giovanissimi di Ciclismo “Adriano Morelli”, svoltosi ad Alba dal 23 al 26 giugno.

Il Meeting è stato organizzato dalla Federazione Ciclistica Italiana con il supporto logistico-operativo della società Magic, costituita ad hoc per l'evento da Città di Alba, Atl Alba Bra Langhe Roero, Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d'Alba e Associazione Commercianti Albesi.

Ecco qualche numero a rendere la dimensione e la riuscita della manifestazione:
• 1.465 partecipanti, in rappresentanza di 182 società provenienti da 19 regioni (Isole comprese);
• 674 partecipanti alla prova fuoristrada suddivisi in 25 batterie nei due percorsi;
• 298 partecipanti delle categorie G1 (7 anni), G2 (8 anni) e G3 (9 anni) alla prova di abilità in 3 campi di gara;
• 493 partecipanti alla prova di qualificazione degli sprint svolta nell’impianto di atletica leggera di San Cassiano;
• 42 sono state le batterie su strada partite nei due giorni di gara e distribuite nei due circuiti allestiti nella zona commerciale di Alba.

IMG 0076

A garantire un'ospitalità di eccellenza ai partecipanti ha contribuito attraverso il proprio servizio di prenotazioni anche il Consorzio Turistico Langhe Monferrato Roero.
«Quest'area – ha dichiarato il direttore dell'Associazione Commercianti Albesi Giuliano Viglione - ha molto da offrire sotto il profilo del turismo all'aria aperta e una manifestazione di questo genere rappresenta l'ideale biglietto da visita per le famiglie e per gli amanti dello sport. Nel momento in cui molti di questi ospiti soggiornano per la prima volta sulle colline albesi, vedono dischiudersi un ambiente nuovo, bello, vario, ricco di attrazioni a partire dalla selva di percorsi adatti al trekking, al ciclismo e alle passeggiate, attività particolarmente adatte alle famiglie. Perché dunque, domani, non farvi ritorno per una vera vacanza, a spasso tra campagne, borghi e castelli, secondo il filo conduttore di quel turismo outdoor che oggi si va sempre più affermando anche in Langhe e Roero e che coniuga tutti gli aspetti più accattivanti dell'offerta turistica territoriale».
L'A.C.A. ha deciso di sostenere fin da subito il Meeting, perché è un evento che unisce i vantaggi economici per il territorio ai principi educativi dello sport. Il ciclismo, inoltre, è una disciplina ecologica per antonomasia, che rispetta il contesto nel quale si svolgono le gare e le manifestazioni collegate, l'ideale da svolgere sulle colline Unesco.

IMG 0077 


freccia  Torna all'elenco news