ETICHETTATURA DELLE CALZATURE

La Federazione Moda Italia, viste le pesanti sanzioni poste in capo al commerciante che espone le merci in vendita non correttamente etichettate, intende richiamare l’attenzione degli operatori del settore affinché controllino puntualmente la presenza di tutte le informazioni obbligatorie in etichetta e che queste siano già presenti all’atto della fornitura della merce.

L’etichetta deve riportare in modo chiaramente visibile e leggibile almeno le seguenti indicazioni:

  • denominazione legale o merceologica del prodotto;
  • nome o ragione sociale o marchio e la sede legale del produttore o di un importatore stabilito nell’Unione Europea;
  • paese di origine se situato fuori dall’Unione Europea;
  • eventuale presenza di materiali o sostanze che possono arrecare danno all’uomo, alle cose o all’ambiente;
  • materiali impiegati ad i metodi di lavorazione ove questi siano determinati per la qualità o le caratteristiche merceologiche del prodotto;
  • istruzioni, eventuali precauzioni e la destinazione d’uso, ove utili ai fini di fruizione e sicurezza del prodotto.

L sanzioni amministrative sono comprese da € 516,00 a € 25.823,00.

 



freccia  Torna all'elenco news