SICUREZZA LAVORO, OBBLIGATORIO L’AGGIORNAMENTO DEL DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEL RISCHIO CHIMICO

Il nuovo Regolamento CLP (Classification, Labelling and Packaging) ha ridefinito la classificazione, l’etichettatura e le indicazioni di pericolo di tutte le sostanze chimiche e le loro miscele a seguito di una ridefinizione della loro valutazione tossicologica. 

I vecchi pittogrammi neri su sfondo arancione sono sostituiti dai nuovi pittogrammi CLP, e le vecchie frasi di indicazione di pericolosità dei prodotti “R e S” sono sostituite dalle nuove frasi “H e P”. Le schede di sicurezza che devono accompagnare tutti i prodotti chimici e le loro miscele devono essere anch’esse aggiornate di conseguenza. Ne deriva pertanto l’obbligo da parte di tutti i datori di lavoro soggetti alle norme di salute e sicurezza sul lavoro, di richiedere le nuove schede di sicurezza ai propri fornitori dei prodotti e di aggiornare la documentazione di valutazione del rischio chimico.

 



freccia  Torna all'elenco news