GAS FLUORURATI: DICHIARAZIONE ENTRO IL 31 MAGGIO 2016

Entro il 31 maggio 2016, i detentori di impianti fissi di refrigerazione, condizionamento d’aria, pompe di calore e sistemi fissi di protezione antincendio contenenti 3 kg o più di gas fluorurati ad effetto serra, devono presentare la dichiarazione telematica F-gas.

Le informazioni devono riguardare i dati inerenti le emissioni in atmosfera di gas fluorurati relativi all’anno 2015, sulla base dei dati contenuti nel registro che dev’essere istituito per ogni impianto da sottoporre a controlli periodici da parte di soggetti abilitati.

La normativa ha stabilito specifiche scadenze dell’esecuzione dei controlli periodici. In via generale il controllo deve essere fatto almeno una volta all’anno per gli impianti contenenti 3 kg o più di gas fluorurati, e con cadenze più ravvicinate per impianti di maggiori dimensioni.

Previste sanzioni amministrative pecuniarie per chi non ottemperi agli obblighi di trasmissione della dichiarazione e per chi non esegua i controlli periodici previsti o per la mancata o non corretta tenuta del registro dell’impianto.

 



freccia  Torna all'elenco news