Codice LEI per operazioni finanziarie: obbligo dal 3 gennaio 2018

A partire dal 3 gennaio 2018 entrerà in vigore in Italia la Direttiva 2014/65/UE.

Le banche o imprese di investimento che effettuano, per conto dei clienti, operazioni in strumenti finanziari, saranno soggette all'obbligo di comunicare non solo i dati relativi alle predette operazioni ma anche alcune informazioni riguardanti il cliente per conto del quale è stata effettuata l'operazione.

I clienti-persone giuridiche dovranno essere identificati con lo specifico codice LEI (Legal Entity Identifier), un codice alfanumerico di 20 caratteri rilasciato ad ogni singola persona giuridica solo da enti autorizzati. In Italia il codice è rilasciato da Infocamere.

L’Ufficio Credito dell’Associazione Commercianti ha istituito apposito servizio per la richiesta e l’attivazione del codice LEI per conto dei soci.

Per ulteriori informazioni
UFFICIO CREDITO
0173/226611
e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


freccia  Torna all'elenco news