È di Cortemilia il nuovo presidente degli Albergatori della provincia

Carlo Zarri: «Nomina che mi riempie di orgoglio»

Nel corso della riunione svoltasi lunedì 3 luglio scorso a Cuneo alla presenza del presidente della Confcommercio provinciale Ferruccio Dardanello, è stato eletto il nuovo presidente dell'Associazione Albergatori Esercenti ed Operatori Turistici aderenti a Confcommercio.
Si tratta di Carlo Zarri, titolare dell'Hotel San Carlo di Cortemilia.
Risultano eletti vice presidenti: Giorgio Chiesa di Cuneo (vicario), Danilo Rinaudo di Saluzzo e Carlo Comino di Mondovì.
Fanno parte della giunta esecutiva: Paolo Pavarino di Ceva, Umberto Ferrondi di Cherasco, Andrea Silvestro di Dronero, Davide Pagliano di Fossano, Mattia Germone di Mondovì, Giovanni Riggio di Caramagna Piemonte, Giovanni Adamo di Cuneo, Silvia Ferrero di Bastia Mondovì, Federica Toselli di Cavallermaggiore.
Direttore è Diego Tampalini, che sarà affiancato da Elisabetta Grasso.

La nuova compagine è stata formata con l'obiettivo di rappresentare tutto il territorio della Granda ed i vari settori che compongono l'Associazione di categoria.
Un ringraziamento particolare è stato espresso alla giunta uscente per il lavoro svolto in questi anni, all'interno di una comparto molto importante del territorio cuneese, sia dal punto di vista economico, sia per l'alto numero di operatori.

«Questa nomina mi fa molto piacere e mi riempie di orgoglio - sottolinea Carlo Zarri -, anche perché, per la prima volta a livello provinciale, l'incarico è stato affidato ad un operatore dell'albese. Sono molto soddisfatto della squadra che compone l'Associazione: ognuno di loro ricoprirà un ruolo importante per portare avanti la politica turistica, ci impegneremo al massimo per lavorare al meglio, in un settore che nella nostra provincia è in continua crescita. Lavoreremo per risolvere eventuali problematiche delle varie categorie, mirando a rafforzare sempre di più il turismo e la sua economia».

 

freccia  Torna alle news