DISPOSIZIONI OBBLIGATORIE PER LE AZIENDE VITIVINICOLE: TENUTA TELEMATICA DEI REGISTRI VITIVINICOLI - OBBLIGO DAL LUGLIO 2017

Il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali ha confermato l’avvio del nuovo sistema telematico di tenuta dei registri vinicoli a far data dal 1° luglio, pertanto le aziende devono inviare al SIAN le movimentazioni dei prodotti vinicoli esclusivamente “in forma de materializzata” o telematica, essendo terminato il cosiddetto “periodo di accompagnamento” previsto per i registri vinicoli che, fino al 30 giugno, potevano essere tenuti, anche in forma cartacea.

Il Ministero ha previsto che debbano essere trasmessi comunque le operazioni effettuate nel periodo compreso dal 1° gennaio 2017 al 30 giugno 2017. Tali dati possono essere trasmessi in forma aggregata.

Dal 1° luglio 2017 la trasmissione telematica delle operazioni vinicole deve essere eseguita nei termini indicati dalla normativa, differenziati in base alla tipologia di movimento, tipologia di impresa o sistema prescelto; anche le operazioni di vinificazione dei prodotti ottenuti dalla vendemmia ormai in corso in questi giorni, devono essere registrate ed inviate con le modalità previste dalla nuova normativa.


NUOVO SERVIZIO SPECIALIZZATO

Presso la scrivente Associazione è disponibile un servizio che prevede:

  • Tenuta in delega del registro de materializzato
  • Software personalizzati per la gestione in proprio delle movimentazioni di cantina e per la compilazione/gestione dei documenti di accompagnamento
  • Informazione e assistenza riguardante le nuove disposizioni di tenuta dei registri in forma de materializzata
  • Informazioni sulla normativa di settore
  • Compilazione e invio delle denunce obbligatorie per il comparto vitivinicolo

 

Le aziende interessate a ricevere maggiori informazioni o ad aderire al servizio possono contattare:

UFFICIO SERVIZI INNOVATIVI

Piazza San Paolo, 3 - 12051 Alba (CN)
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel. 0173 226611

 

freccia  Torna all'elenco news