Apprendisti 15enni - Interpello Ministero del lavoro 11/2016

A seguito della richiesta avanzata dal Consiglio Nazionale dell’Ordine Consulenti del Lavoro relativamente all’orario di lavoro applicabile ai minori con età superiore a 15 anni, ma inferiore a 16 assunti con un contratto di apprendistato...

per la qualifica ed il diploma professionale, il Ministero ha risposto con l’interpello n. 11 del 21 marzo 2016.

Considerato:

  • l’età minima per l’accesso al lavoro è attualmente fissata a 16 anni;
  • è definito “bambino” il minore che non ha ancora compiuto 15 anni di età o che è ancora soggetto all’obbligo scolastico.

 

Il ministero del Lavoro ritiene che i quindicenni ancora soggetti all’obbligo scolastico assunti con contratto di apprendistato per il conseguimento della qualifica, del diploma professionale, di istruzione secondaria superiore il certificato di specializzazione tecnica superiore (art. 43 D.Lgs. 81/20015) possono effettuare un orario di lavoro non superiore a 7 ore giornaliere e 35 ore settimanali. Al compimento del 16° anno il minore potrà effettuare l’orario di lavoro previsto per gli adolescenti (8 ore al giorno e 40 ore settimanali).

 



freccia  Torna all'elenco news